Stand degli Editori Piemonte
Stand degli Editori Piemonte

 

Presentazione de "La Divina Umanità - Inferno" con l'autore Christian Grasso

  • 20180511_123944
  • 20180511_123955
  • 20180511_124023
  • 20180511_124040
  • 20180511_124110
  • 20180511_124124

 

Presentazione de "Sogni tra le Colline - Un Amore Diverso" con l'autore Alessandro Zanotto

  • 20180511_150008
  • 20180511_150325
  • 20180511_150348
  • 20180511_150425
  • 20180511_150441

A partire da oggi e fino alla pubblicazione ufficiale, sulla pagina del libro "Massoneria e Geopolitica 1717-2017" di Alain de Keghel sarà possibile scaricare in anteprima l'introduzione al libro.

Dopo la pubblicazione ufficiale, oltre a leggere l'anteprima, sarà possibile procedere direttamente all'acquisto dell'eBook.

ETICA Associazione Culturale sarà presente al 31 Salone Internazionale del Libro di Torino, dal 10 al 14 Maggio 2018!

Potrete venire a trovarci presso lo stand "Editori del Piemonte", Padiglione2, JK142-K141: qui potrete anche trovare una selezione delle nostre pubblicazioni in vendita.

Inoltre, in occasione del Salone stesso, vi proporremo i seguenti eventi:

Vi aspettiamo numerosi.

In corrispondenza del 31 Salone Internazionale del Libro di Torino, siamo lieti di pubblicare in versione eBook il Libro:

ALAIN de KEGHEL

Massoneria e Geopolitica, 1717 – 2017

Prospettive mondiali

(Traduzione dal francese a cura di Barbara de Munari)

Il paesaggio massonico internazionale è poco conosciuto dalla maggior parte dei Massoni. Alain de Keghel traccia a grandi linee le oscillazioni della storia, per aiutare a decrittare e a rendere evidenti i complessi arcani di un’istituzione polimorfa. Abbiamo oggi gli strumenti utili che ci permettano di cogliere le varie poste in gioco, con le quali l'Ordine massonico si è confrontato, tre secoli dopo la creazione della prima Gran Loggia a Londra nel 1717?

Niente di meno sicuro. Tra "declinologia", per gli uni, e fantasmi sulla sua influenza, addossati o imputati, dagli altri, a un Ordine iniziatico che sfugge ai codici profani, l’autore propone chiavi di lettura che si fondano su un’analisi rigorosa delle forze in gioco, senza trascurare ciò che costituisce una loro debolezza e lo fa poggiando le sue ricerche su un’esperienza che offre al lettore rifacendosi alle fonti più sicure e più recenti.