Stampa
Visite: 4975

Il giorno 20 febbraio 2016 (dalle ore 09:00 alle ore 18:00) si è svolto a Milano, presso la Sede della Regione Massonica Lombardia in Via del Progresso 3, il Convegno Internazionale del Rito Scozzese Antico Accettato, totalmente aperto al Pubblico, sia Massonico di ogni Ordine e Grado, sia Profano.

L’evento, organizzato dalla Regione Massonica Lombardia in collaborazione con ETICA Associazione Culturale, ha goduto dell’Egida della Gran Loggia d’Italia degli Antichi Liberi Accettati Muratori (Antonio Binni, Luigi Pruneti, Aldo Giobbio, Marco Galeazzi, Sergio Ciannella, Gianni Curami) – con il Patrocinio di: Supremo Consiglio di Francia, Grand Collège du REAA-GODF (Jean-Pierre Cordier e Alain de Keghel); Supremo Consiglio Massonico di Spagna (Joan Francesc Pont Clemente); Supremo Consiglio del Rito Scozzese Antico Accettato per il Portogallo (Joao Alves Diãs); Supremo Consiglio per la Turchia (Hüseyn Özgen); Sovrano Collegio del Rito Scozzese per il Belgio (Henri Miller); Supremo Consiglio dell’Ordine Massonico Internazionale “Delphi” di Grecia (Panagiotis Moutzourakis e Athanase Pyrgarousis).

Lingue ufficiali: Francese, Italiano.

Il Tema della Giornata di Studi Internazionali è stato: “Quale Futuro per Quale Europa – Il Rito Scozzese Antico Accettato promotore di una Europa ispirata e retta dagli alti valori della Libera Muratoria” e si è richiamato ai Valori di Libertà di Coscienza e di Laicità, in un mondo globalizzato in cui il futuro dell’Umanità appare minacciato ed i valori etici europei posti di fronte ad una sfida senza precedenti.

I lavori sono stati aperti da Antonio Binni, Sovrano Gran Commendatore del Supremo Consiglio d’Italia del Rito Scozzese Antico Accettato (Nazione ospite, Anno di Fondazione del Supremo Consiglio del RSAA: 1805) e da Jean-Pierre Cordier e Alain de Keghel, rispettivamente Sovrano Gran Commendatore del Supremo Consiglio di Francia, Grand Collège du REAA-GODF (Anno di Fondazione: 1804) e Già Sovrano Gran Commendatore, Sécrétaire Général du Conseil Européen des Grands Commandeurs.

Hanno fatto seguito, nella sessione del mattino, gli Interventi dei SS.GG.CC. in ordine inverso alla loro anzianità di Rito Scozzese e dunque: Grecia (1996); Belgio (1862); Turchia (1861); Portogallo (1844); Spagna (1811).

Nella sessione del pomeriggio hanno preso la parola, rispettivamente: Luigi Pruneti (Le guerre di religione); Aldo Giobbio (La Massoneria per l’Europa); Marco Galeazzi (Valori etici e significato operativo dei gradi del Rito Scozzese Antico Accettato); Sergio Ciannella (L’Europa come laboratorio di sviluppo della civiltà occidentale); Gianni Curami (Luci e ombre minacciose sull’identità europea). 

La giornata di studio è stata chiusa dal S.G.C. Antonio Binni.

Un ringraziamento particolare al Servizio d’Ordine della Casa Massonica di Milano per l’accoglienza e l’ospitalità e alla Polizia di Stato della Repubblica Italiana che, con la sua presenza, ha garantito la sicurezza ed il pacifico svolgimento dei lavori.

Nella galleria fotografica che segue, alcuni momenti salienti della giornata di studio.

ETICA Associazione Culturale pubblicherà nei giorni seguenti, con cadenza settimanale, gli Interventi tradotti in italiano dei Supremi Consigli del RSAA europei, che hanno preso la parola nella mattina di sabato 20 febbraio 2016

Questo sito utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Per ulteriori informazioni sui cookies e su come eventualmente disattivarli, clicca qui.