Categoria: In Pubblicazione
Autore: Bruno Auricchio
Editore: ETICA Associazione Culturale
Anno: 2020
Visite: 58
 / 1
ScarsoOttimo 

Descrizione

Scritto da Barbara de Munari

Digrada dal monte Bonadies, 300 metri sul mare di Salerno, vertice di un triangolo che ha per base uno dei lungomari più belli d’Italia, mura antiche, palazzi nobiliari,  se chiese, monasteri.

Storia.

Lassù in alto il Castello di Arechi domina e … protegge la città , e con essa si affaccia sul golfo.

Gloria di un tempo, culla della Scuola Medica Salernitana, sul finire dello scorso secolo la città medioevale versava nell'abbandono a causa dell’indifferenza di cittadini che se ne erano allontanati per andare ad abitare nella città nuova, ad est.

Eppure la realtà urbanistica desta l’interesse anche degli incolti: stradine strette piastrellate di vasoli, a tratti aperte a larghi e campi, sui quali si affacciano le costruzioni medioevali a disegnare magiche architetture tanto care a Le  Corbusier.

 

Un giovane giornalista ne fa oggetto di una inchiesta, coinvolti principalmente i commercianti del posto, destando il loro fatalismo sonnacchioso:

“ ma qui è tutto ‘sgarrupato’ (fatiscente), impera l’incuria e … voi non fate niente, qualche restauro”... 

“ Seh, restauro, chi c’edda mette mano, troppe spese! “…

“si, ma voi qui ci lavorate” …

” e nuie ca stammo e ca ema sta (noi qua stiamo e qua dobbiamo stare)” …

“sarebbe il caso di parlare con le autorità, col Comune” …

“seh, e cu chi parlate, chill ve riceno veritevella vuie (quelli vi dicono vedetevela voi”)… .

 

Cinquanta anni fa: forse era il momento giusto, propizio … vedimmo … pruvammo, e prima la breve vita di un comitato, poi la Associazione per il Risanamento del Centro Storico, nata il 4 maggio 1970, creano un “movimento” deciso, determinato, grazie ad una attività  che porta in breve tempo al recupero dell’antico, pavimenti in cotto, muri bianchi, botteghe rinnovate, portoni “pittat’ i russo” (dipinti di rosso); appartamenti tipici, caratteristici, diversi da quelli tutti uguali della città nuova … “vuoi mettere”...

 

Data inserimento: Lunedì, 17 Agosto 2020