Categoria: Narrativa e Biografie
Autore: Bruno Auricchio
Editore: ETICA Associazione Culturale
Pagine: 100
Prezzo: € 12,00
ISBN: 979-12-80039-10-1
Anno: 2023
Visite: 176
 / 0
ScarsoOttimo 

Descrizione

Scritto da Barbara de Munari

Un viaggio e un’avventura, ai limiti dell’onirico, da Venezia a Gerusalemme, fino ad Acri – San Giovanni d’Acri – in Israele, nella Galilea Occidentale, che fu capitale, tra alterne vicende, del Regno crociato di Gerusalemme dal 1104 al 1291. L’11 marzo 1314 il Gran Maestro dell’Ordine del Tempio, Jacques de Molay, e Geoffrey de Charnay, precettore della Normandia, furono arsi vivi sul rogo per ordine del re Filippo il Bello (Filippo IV di Francia).

Sul rogo, il Gran Maestro Jacques de Molay disse: «Vedo qui il mio giudizio, dove la morte mi si addice liberamente; Dio sa chi ha torto, chi ha peccato. Presto la sfortuna colpirà coloro che ci hanno condannato ingiustamente: Dio vendicherà la nostra morte».

Da una Venezia, sempre bellissima e incantata, Bruno Auricchio ci conduce attraverso e oltre le pieghe della Storia, alla ricerca di un oggetto dai poteri antichi, per vendicare una morte ingiusta.

 

Bruno Auricchio (Venezia) è avvocato penalista, giornalista e scrittore.

Ha pubblicato:

Il lenzuolo del fantasma, Laterza, Bari, 2004

Liberi di essere liberi, Bastogi, Foggia, 2011

La vestale dal braccio d'oro, Bastogi, Foggia, 2011

Palla di pezza, Etica Edizioni, Torino 2012

I signori del triangolo, Etica Edizioni, Torino 2013

La Cripta violata, Etica Edizioni, Torino, 2020

 

Data inserimento: Giovedì, 02 Novembre 2023